AGEVOLAZIONI

Impianto di Climatizzazione Mitsubishi in Azienda


Edificio in classe A+ per Albasystem: la tecnologia energetica guarda al futuro

La nuova sede di Albasystem è uno degli edifici tecnologicamente più avanzato d’Italia, progettato in classe A+.

 
L’edificio rappresenta la nuova frontiera della tecnologia applicata al risparmio energetico: la facciata fotovoltaica ventilata amorfa sviluppata e brevettata dalla casa madre Albasolar con il marchio Blacksun®, il sistema di gestione interno automatizzato, il sistema a pompa di calore aria/aria o aria/acqua con recupero di calore e ventilazione forzata, il sistema eolico da tetto con pala ad asse verticale.

Risparmio Energetico in Piemonte

 


Tutte le tecnologie applicate sono state progettate e installate direttamente dall’azienda.


Albasystem, con sede ad Alba (provincia di Cuneo in Piemonte), è un system integrator che offre soluzioni integrate per l’efficienza e il risparmio energetico delle aziende, delle strutture commerciali e degli edifici a uso residenziale e fa parte della rete di IQP (Istallatore Qualificato Partner) di Mitsubishi Electric Climatizzazione.

La nuova sede Albasystem è costituita da un edificio di 2 piani che si estende su una superficie in pianta di 800 m2 per un totale di 1.350 m2 utili.

Lo showroom, con il concept sviluppato da Mitsubishi Electric per gli IQP, si trasforma passando da tradizionale punto vendita a spazio espositivo dove i clienti possono vedere l’intera gramma di prodotti e ricevere informazioni, assistenza, consulenza.

Con la realizzazione del nuovo edificio, Albasystem ha raggiunto un ambizioso traguardo: una palazzina che consuma meno energia di quella che produce, un risultato importante reso possibile dall’applicazione di tecnologie per l’edilizia a basso impatto ambientale e dallo sfruttamento delle energie alternative.

La scelta progettuale è ricaduta su una base in cemento prefabbricato senza isolamento (con la posa di un cappotto di 15 centimetri) e all’uso di facciate ventilate, fotovoltaiche e non. Sul tetto è installato un impianto fotovoltaico da 44,16 kWp affiancato a un impianto costituito da tre moduli solari termici.

I pannelli per il solare termico forniscono una parte dell’acqua calda sanitaria a tutto l’edificio, compresa la palestra presente al suo interno.

L’impianto domotico garantisce un controllo totale su video-citofono per una completa gestione degli accessi all’edificio o a singoli locali, la regolazione e programmazione dell’impianto di illuminazione Led, il riscaldamento e condizionamento, i sensori di temperatura, il controllo accessi e le telecamere, la diffusione audio e video, le colonnine di ricarica elettrica per automezzi e ogni altro dispositivo dell’edificio collegato al sistema.


Per la climatizzazione, il riscaldamento e il trattamento dell’aria dell’edificio è stato adottato il sistema CITY MULTI VRF a pompa di calore di Mitsubishi Electric che alimenta l’impianto di riscaldamento a pavimento radiante. La presenza di un impianto radiante, abbinato all’installazione di una pompa di calore ad alta efficienza, permette di realizzare il massimo risparmio energetico possibile.

 

Un edificio all’avanguardia per la nuova sede aziendale, un esempio concreto di progetto innovativo a basso consumo energetico e ad alte prestazioni ambientali.

La nuova sede di Albasystem è uno degli edifici tecnologicamente più avanzato d’Italia, progettato in classe A+
: facciata fotovoltaica ventilata amorfa sistema di gestione interno automatizzato, sistema a pompa di calore aria/aria o aria/acqua con recupero di calore e ventilazione forzata, il sistema eolico da tetto con pala ad asse verticale.

Albasystem fa parte della rete di IQP (Istallatore Qualificato Partner) di Mitsubishi Electric Climatizzazione
.


L’IMPIANTO DI MITSUBISHI ELECTRIC

Per la progettazione dell’impianto di climatizzazione, riscaldamento e trattamento dell’aria si è dovuto tenere conto delle diverse esigenze climatiche degli ambienti: zona produttiva, ingresso al piano terra, palestra e spogliatoi adiacenti, uffici e showroom espositivo.

Per la zona produttiva e l’ingresso dell’edificio è stato installato un impianto CITY MULTI VRF costituito da una unità esterna PUHYP400YHM-A collegato a 2 moduli idronici AIR TO WATER (ATW) che forniscono l’energia necessaria per il riscaldamento a pavimento radiante della due diverse aree.
Con questa soluzione si evitano stratificazioni di aria calda nella stagione invernale e di conseguenza un maggior risparmio energetico.

 Mitsubishi climatizzazione Alba

Al primo piano dell’edificio si trova la palestra con annessi spogliatoi e reception.

Essendo ambienti totalmente indipendenti rispetto al resto dell’edificio, con orari ed esigenze diverse, è stato installato un sistema CITY MULTI VRF autonomo composto da: una unità esterna PUHYP200YHM-A con delle unità a casetta a 4 vie a soffitto nell’area dedicata alla palestra, 1 unità a parete negli spogliatoi e 1 unità a pavimento nella reception.

Per gli spazi adibiti a uffici sono state predisposte 2 unità esterne a recupero di calore PURY-P300YHM-A.
Per questa porzione d’impianto si è scelta questa soluzione affinché permettesse l’indipendenza totale dei singoli uffici lasciando la libertà ai diversi utenti di impostare le temperature preferite e la modalità di funzionamento (riscaldamento o raffrescamento) che avviene in simultanea, “spostando l’energia” all’interno dell’edificio con un aumento notevole dei rendimenti.

In tutto l’edificio, tranne nella zona produttiva, sono stati inseriti i recuperatori entalpici di calore Lossnay per apportare l’aria fresca e pulita necessaria per il benessere delle persone che ci lavorano, senza la necessità di aprire le finestre ottenendo pertanto notevoli vantaggi in termini di risparmio energetico ed evitando le dispersioni di calore o di aria fresca.

L’edificio è gestito da un controllo centralizzato WEB Server di Mitsubishi Electric GB-50 che permette la supervisione e l’interfacciamento con il sistema domotico che governa l’intero edificio.

Attraverso l’utilizzo del sistema CITY MULTI VRF si stima un risparmio di circa il 35% sui costi conseguenti ai consumi elettrici, rispetto a un sistema tradizionale o di vecchia generazione, mentre, sul posto, le emissioni di CO2 nell’atmosfera, grazie all’impiego di energia verde, verranno ridotte a 0 permettendo di definire l’edificio come nZEB (net Zero Emission Building).


SCHEDA TECNICA IMPIANTO

Tipologia impianto: Sistema VRF pompa di calore/ recupero di calore Mitsubishi Electric e ACS
Committente - Progettista - Installatore: Albasystem - Corso Barolo, 15 Alba (CN)

Elenco prodotti installati
- 1 unità esterna PUHY-P400YHM-A al servizio di 2 moduli idronici AIR TO WATER (ATW) modello PWFY-P200WM-E-AU che forniscono energia per il riscaldamento a pavimento radiante della zona officina (tipo industriale) e della zona ingresso al P.T. (civile).

- 1 unità esterna PUHY-P200YHM-A al servizio di una palestra nella parte retrostante del piano primo con delle unità a casetta a 4 vie a soffitto nel medesimo locale, unità a parete negli spogliatoi e unità a pavimento nella reception.

- 2 unità esterne a recupero di calore PURY-P300YHM-A al servizio di tutti gli altri locali che hanno come destinazione d’uso uffici del personale e dei titolari.

- recuperatori LOSSNAY per le ventilazione meccanica con recupero di calore.

- centralizzatore MITSUBISHI ELECTRIC GB-50 per la supervisione e l’interfaccia con il sistema domotico che “pilota” l’intero edificio.